TikTok Sounds: tecnologia blockchain per i contenuti audio

TikTok

La popolare piattaforma social cinese collabora con Audius, una piattaforma di streaming musicale basata su criptovalute. Il risultato è la tecnologia blockchain al servizio degli utenti di TikTok per la diffusione di contenuti audio.

Abbiamo parlato di TikTok e criptovalute in questo articolo.

Ledger Nano X - The secure hardware wallet

La novità di oggi si chiama TikTok Sounds, una piattaforma social animata dalla tecnologia blockchain di Audius.

Audius è un protocollo di streaming e condivisione musicale. Mentre TikTok è un diffusissimo social network. Popolare inizialmente in Cina e poi rapidamente diffusosi in tutto il mondo occidentale.

Ebbene, Audius è una delle prime piattaforme di streaming a collaborare con TikTok. Per consentire agli utenti di condividere direttamente le tracce sulla popolare App.

Ne parla un post sul canale Twitter di Audius, datato lunedì scorso. A questo link. Nel quale si parla della collaborazione tra TikTok ed Audius. Per la creazione di una nuova funzionalità chiamata TikTok Sounds, basata su blockchain.

Stesso argomento è trattato anche in un articolo di Rolling Stone, a questo link. In dettaglio, una intervista a Forrest Browning, il cofondatore e chief product officer di Audius. Il quale rivela che l’integrazione con Audius consentirà agli utenti della piattaforma social di creare in modo semplice e diffondere contenuti audio tramite il protocollo su TikTok.

Browning conferma che tale strumento sfrutterà la tecnologia blockchain. Per premiare i creatori di contenuti ed aumentare la trasparenza sui pagamenti agli artisti. Tuttavia, l’integrazione in questione riguarda maggiormente il settore musicale. Piuttosto che gli aspetti inerenti le criptovalute o la finanza decentralizzata. Addirittura, estremizza Browning, si ritiene che il 95% degli utenti Audius “non abbia idea che la blockchain sia coinvolta“.

Ricordiamo che TikTok si avvicina sempre più al miliardo di utenti attivi mensili.

Trezor - hardware wallet

Pensate, a luglio pare che il 75% degli utenti della piattaforma social negli USA abbia scoperto nuovi artisti proprio attraverso l’omonima App.

Per contro, Audius conta circa 5 milioni di utenti attivi mensili dal lancio di ottobre. E molti dei suoi governance token sono assegnati ai creatori, proprio in base al numero di flussi che generano. Mentre TikTok ad oggi non consente agli utenti di ricevere royalties sulle prestazioni dalla musica in streaming. Offre però invece opportunità di esposizione e coinvolgimento con i fan.

Strana mossa, per qualcuno, quella di TikTok. Integrare una piattaforma blockchain stona con la decisione dichiarata a luglio di vietare sull’App i contenuti promozionali basati sulle criptovalute. E, in generale, “la promozione di tutti i servizi e prodotti finanziari“. Dopo che molti utenti appresero con i video su TikTok dell’esistenza e dei potenziali guadagni con la celebre criptovaluta Dogecoin.

Billfodl - seed custodian

FONTE: https://twitter.com/

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *