Taglio delle pensioni d'oro, un cavallo di battaglia di tanti, ma finora solo a parole. Stavolta si sono opposti addirittura i senatori del PD. In fondo, era difficile sperare diversamente: un po' ridicolizzando, viene da chiedersi come può la casta decidere di limitare gli stipendi di... se stessa!

Pubblicato in politica italiana

Tra gli ultimi atti dell'attuale governo tecnico spunta il terzo - ed ultimo, realisticamente - salvacondotto per gli esodati. Secondo il quale altri diecimila esodati andranno in pensione con le vecchie regole. Ovviamente il decreto deve passare il vaglio delle commissioni parlamentari. Staremo a vedere.

Pubblicato in il cittadino
Sabato, 12 Gennaio 2013 13:00

INPS card: zero spese per i pensionati

La carta nasce per offrire un'alternativa al pensionato che non vuole aprire (e pagare le tasse di) un conto corrente. Sicuramente funziona e richiede un minimo di manualità. Ma il risultato è garantito: davvero zero spese.

Pubblicato in il cittadino

Nel corso della propria vita lavorativa si può cambiare ente previdenziale, vuoi per cambio di lavoro (da pubblico a privato) o forzatamente perché è il proprio ente che cambia status. Per non perdere i contributi prima versati, però, lo Stato chiede un pagamento. Talmente salato da annullare ogni vantaggio derivante dal ricongiungimento previdenziale. Da cui l'aggettivo "oneroso".

Pubblicato in il cittadino
Pagina 13 di 13