Domenica, 06 Novembre 2016 12:00

scrive su Facebook come non pagare le multe

Stavolta non si tratta di un conterraneo, magari di origini partenopee: contro ogni (in)giusto stereotipo, parliamo di uno studente americano, autore di un metodo per evitare di pagare le multe. Il problema è che lo ha pubblicato su Facebook: immaginate il finale.

Pubblicato in notizie dall'estero

Una precisazione importante per tutti i fanatici di WhatsApp, e che lo usano addirittura per avvisare gli appartenenti al proprio gruppo che è stato avvisato un autovelox: è vietato  e quindi passibile di multa. Più in generale, qualunque forma di avviso ad altri della presenza delle famigerate machinette è illegale e sanzionabile amministrativamente.

Pubblicato in l'Italia dei furbetti

Se al minorenne viene comminata una multa, chi ne è alla fine resposabile? E soprattutto, chi la paga? Vediamo cosa dice al riguardo una recente sentenza della Cassazione.

Pubblicato in il cittadino

La domanda è lecita: se il vigile ha terminato il servizio, può comunque comminare una sanzione amministrativa o no?

Pubblicato in il cittadino
Pagina 7 di 13