Mentre qualcuno vede la luce in fondo al tunnel, l'Europa si mostra delusa per le misure che l'Italia sta mettendo in campo con la legge di stabilità del governo Letta: il debito pubblico è aumentato troppo rispetto agli obiettivi previsti, e le misure per ridurlo sono giudicate insufficienti. Uno schiaffo al premier "balls of steel".

Pubblicato in politica italiana
Mercoledì, 06 Febbraio 2013 11:29

attenzione: il Grande Fratello europeo ti ascolta

In quanti, delusi dell'andamento delle cose in Italia o in Europa, della pressione esercitata dalla Merkel sull'economia italiana e via dicendo, ci sfoghiamo liberamente sui social network talvolta anche in termini aggressivi. Fino a che non si arriva a qualcosa di offensivo, tutti abbiamo libertà di parola e di opinione. In teoria, però: in pratica l'Europa si intrufola tra i nostri post cercando di deviare la nostra opinione. Il tutto pagato con i nostri soldi.

Pubblicato in notizie dall'estero
Venerdì, 25 Gennaio 2013 13:00

MPS in crisi. chi deve temere?

Da quando è iniziata la crisi, intorno al 2008-2009, ogni volta che qualche gruppo bancario o affini minaccia crisi ognuno si guarda in tasca temendo ricadute su se stesso. In questo caso, i correntisti stiano tranquilli visto che la crisi del gruppo senese non riguarda la sua solvibilità. Invece, gli azionisti dovrebbero dormire sonni meno tranquilli. Vediamo i dettagli.

Pubblicato in il cittadino
Lunedì, 12 Novembre 2012 16:17

il futuro dell'Italia: con o senza l'euro?

Lo statunitense Warren Mosler è presidente e fondatore della società automobilistica Mosler. Ma anche economista, gestore di fondi speculativi ed autore di spicco della Teoria Monetaria Moderna. Intervistato recentemente dal programma RAI "L’ultima parola", secondo lui l’unico vero modo per rilanciare l’economia italiana è uscire dalla moneta e tornare a spendere a deficit. E denuncia una evidente responsabilità dei governi europei nel perseguire una politica vessatoria contro i loro popoli.

Pubblicato in politica italiana
Pagina 22 di 23