Sempre peggio in Venezuela: l'82 percento delle famiglie è in stato di povertà, 2,4 milioni di cittadini frugano tra i rifiuti. Mentre le banche d’affari approfittano della situazione comprando titoli di Stato a prezzi stracciati, evidentemente speranzosi di trarne un gigantesco guadagno.Sarà così?

Pubblicato in notizie dall'estero