Nike acquisisce RTFKT e così entra nel metaverso

Nike acquisisce RTFKT

“Just do it”, dice lo slogan. Nike decide di entrare a pieno titolo nel metaverso. Lo fa attraverso l’acquisizione di RTFKT. Un’azienda attiva nella realizzazione di oggetti indossabili e collezionabili per gli utenti dell’universo virtuale.

Abbiamo parlato di metaverso in questo articolo.

Ledger Nano X - The secure hardware wallet

Nike ed RTFKT si incontrano nel metaverso. Da un lato abbiamo il noto produttore di abbigliamento sportivo. Dall’altro lato abbiamo invece un’azienda dedita allo sviluppo di sneakers e collezionabili virtuali. Con cui “vestire” gli avatar degli utenti nel metaverso. Ed è proprio così che Nike, la più grande azienda di prodotti sportivi statunitense, grazie a RTFKT fa ingresso nel mondo virtuale del metaverso.

Ce ne parla il portale di news crypto Cointelegraph.

Trezor - hardware wallet

In dettaglio, è notizia dello scorso 2 novembre che è stata richiesta la registrazione di alcuni famosi loghi. Namesake. Swoosh logo. Just do it. Una registrazione sia per l’uso online che peri cosiddetti mondi virtuali. Insieme l’istanza è stata accompagnata da due nuovi annunci di lavoro per designer di materiale virtuale. E dall’intento della società di abbigliamento sportivo di entrare nel metaverso.

Fatto sta, la nuova acquisizione di RTFKT conferma ancora una volta l’interesse di Nike per i business del metaverso. Come postato sul profilo Twitter di RTFKT, a questo link.

RTFKT fa adesso parte della famiglia NIKE, Inc.

Nike acquisisce RTFKT
Nike acquisisce RTFKT – fonte Twitter

Nike insiste che l’acquisizione di RTFKT aiuterà a “fornire oggetti da collezione di nuova generazione che fondono cultura e gaming“. Lo dice John Donahoe, presidente e CEO di Nike. Secondo il quale questa mossa sosterrà l’accelerazione degli sforzi di trasformazione digitale di Nike.

Il nostro piano è di investire nel marchio RTFKT. Servire e far crescere la loro community innovativa e creativa. Ed estendere l’impronta e le capacità digitali di Nike.

Analogamente la pensa RTFKT. Per voce del cofondatore, Benoit Pagotto. Il quale di dice “entusiasta di far crescere il nostro marchio, formatosi completamente nel metaverso“.

Non solo Nike.

Anche Adidas, produttore tedesco di abbigliamento sportivo, effettua il proprio ingresso nel metaverso. Grazie alla collaborazione con alcune società di token non fungibili, NFT. Società come Bored Ape Yacht Club. Gmoney NFT. PUNKS Comic. Lo leggiamo in questo post su Twitter.

Oggi approdiamo nel Metaverso con @BoredApeYC, @gmoneyNFT & @punkscomic.

È il momento di entrare in un mondo dalle possibilità illimitate.”

Ne parla anche un articolo sull’App mobile di Adidas.

Il metaverso è il luogo in cui chiunque può esprimere le proprie idee più originali. Ed essere il proprio sé più autentico. In qualsiasi forma. E grazie alla blockchain [e agli NFT], questi pionieri possono possedere un pezzo di ciò che creano.

Addirittura Meta, come oggi si chiama Facebook, si complimenta con l’iniziativa di Adidas nel metaverso: “Non vediamo l’ora di accogliere Adidas nel metaverso“.

Billfodl - seed custodian

FONTE: https://it.cointelegraph.com/

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *