ETF su Bitcoin: più di un miliardo di dollari in due giorni

ETF su Bitcoin

Ottimo, eccezionale successo per il primo ETF basato su Bitcoin. Raggiunge e supera il valore di un miliardo di dollari in Asset Under Management. Battendo il record di $GLD, un primato restato imbattuto da 18 anni.

Abbiamo parlato di ETF su Bitcoin in questo articolo.

Ledger Nano X - The secure hardware wallet

Un fiume di dollari finisce in gestione al primo ETF su Bitcoin. In soli due giorni dalla sua approvazione, il Bitcoin Strategy ETF di ProShares ha ricevuto un miliardo di dollari in asset in gestione (AUM).

Si tratta del primo Bitcoin futures Exchange Traded Fund negli Stati Uniti. Nome del ticker, BITO. Ne parla Eric Balchunas. Senior ETF analyst di Bloomberg. Il quale ci informa che il fondo è stato il più veloce a raggiungere un AUM a dieci cifre. Dopo appena due giorni di negoziazione.

BITO ha così superato il precedente detentore del record. Un fondo basato sull’oro con il ticker GLD. Che nel 2004, dopo appena tre giorni, aveva raggiunto il miliardo di dollari.

Per Balchunas, un tale risultato è “squisitamente appropriato”. Un commento pubblicato su Twitter, a questo link. Riferito alle proprietà di riserva di valore di Bitcoin. Al confronto con l’oro digitale.

RECORD BREAKER. $BITO arriva a 1.1 miliardi di dollari. Divenendo l’ETF a raggiungere più rapidamente tale soglia in appena due giorni.

Sbaraglia il record del $GLD detenuto per 18 anni (ottenuto in 3 giorni). Il che è squisitamente appropriato.

Eric Balchunas - post su Twitter
post di Eric Balchunas – fonte Twitter.com

Lo stesso Balchunas si è dichiarato stupito di tale risultato.

Trezor - hardware wallet

Non ho mai visto niente di simile. Scommetto che anche ProShares è scioccato“, ritwittando un post dell’analista di ricerca di Bloomberg Intelligence, James Seyffart, che ha aggiornato il grafico originale.

Addirittura, se questo volume continua Balchunas afferma che potrebbero non esserci più contratti disponibili. In linea con quanto dice in un post di Nate Geraci. Il presidente di ETFStore. Secondo il quale circa il 45% dell’esposizione di BITO è ora in contratti futures di novembre.

Se $BITO mantiene questo ritmo di afflussi, non avrà più futures rimasti da acquistare entro la fine del mese a causa dei limiti di posizione.

E non è tutto. Il fondo ProShares ha battuto anche il record per volume organico più alto in assoluto per il giorno di lancio. Segnando, appunto, un miliardo di dollari. Pensate, oltre 24 milioni di azioni sono state scambiate durante il giorno di debutto. Raggiungendo in tale maniera un volume di oltre 2 miliardi di dollari nei primi due giorni.

E il prossimo ETF su Bitcoin?

Per Balchunas, il lancio del prossimo future ETF su Bitcoin sarà venerdì. Sarà con ogni probabilità il Valkyrie Bitcoin Strategy ETF. Nome del ticker, BTF. Un nome nuovo, rispetto al precedente BTFD. Una scelta infelice per la comunità crypto. Che lo associava all’acronimo “buy the f*cking dip”.

L’arrivo del primo ETF su Bitcoin ha avuto i suoi effetti. Il 20 ottobre, la notizia ha spinto il Bitcoin al nuovo massimo storico, pari a oltre 67 mila dollari. Oggi, invece, la criptovaluta ha leggermente corretto, intorno ai 65 mila dollari.

Billfodl - seed custodian

FONTE: https://twitter.com/EricBalchunas

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *