Ernst and Young sviluppa CAAT per i contribuenti USA

Ernst & Young
Tempo di lettura: 2 minuti

In questi giorni negli USA i contribuenti preparano la dichiarazione dei redditi. Per aiutarli, Ernst & Young ha sviluppato un proprio strumento software, CAAT. Rivolto a chi possiede e gestisce criptovalute.

Abbiamo parlato di fiscalità delle criptovalute negli USA in questo articolo.

Ernst & Young è un network mondiale di servizi professionali di consulenza direzionale, revisione contabile, fiscalità e transaction. Ha recentemente sviluppato un software per supportare la compilazione della dichiarazione dei redditi da parte di possessori e gestori di criptovalute.

L’annuncio lo ha dato la stessa società di revisione. Il software di Ernst & Young si chiama Crypto – Asset Accounting and Tax (CAAT). E’ uno strumento rivolto a investitori istituzionali e trader. Ed è di ausilio nella dichiarazione dei redditi per il calcolo delle tasse previste sui profitti generati dagli investimenti in criptovalute.

Al momento, CAAT è disponibile solo per i residenti negli Stati Uniti. E’ in grado di estrapolare da tutti i principali exchange le informazioni necessarie . Cioè, estratti su transazioni tra monete virtuali. E tra monete virtuali e monete fiat. Infatti, gli è sufficiente elaborare i files CSV rilasciati dagli exchange.

Poi, il software consolida tali dati con altre fonti di riferimento secondo la normativa USA. Alla fine, il risultato è un report utile alla preparazione della dichiarazione fiscale. Che ciascun contribuente statunitense consegna alla propria Agenzia delle Entrate, l’Internal Revenue Service (IRS).

Ce ne parla Michael Meisler, responsabile dell’area criptomonete di EY. Secondo lui, CAAT è uno strumento che risponde all’esigenza di un crescente numero di clienti che investono in criptovalute.

L’ approvazione che abbiamo ricevuto dal mercato è stata fenomenale, ma rappresenta solo l’inizio.

Anatoliy Knyazev è Executive Director di Exante, una compagnia maltese di investimenti che opera sulle criptomonete. Di seguito la sua opinione. “La notizia di CAAT, insieme al lancio dello smartphone Samsung Galaxy S10 provvisto di cold wallet per le criptovalute, rappresentano risultati importanti per l’industria crypto. La quale continua la sua marcia incessante verso l’accettazione di massa“.

FONTE: https://www.wallstreetitalia.com

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *