Ernst and Young: nuova soluzione di analisi Blockchain

Ernst & Young

La nota società di revisione contabile rilascia una nuova soluzione per le analisi di transazioni in Bitcoin e dei dati on-chain.

Abbiamo parlato di Ernst & Young e criptovalute in questo articolo.

Ernst & Young è una importante società di revisione contabile. Recentemente, ha lanciato una nuova soluzione per l’analisi dei dati on-chain e le transazioni in Bitcoin.

La soluzione è parte di una suite di prodotti. Che Ernst & Young chiama Blockchain Analyzer. Un prodotto utile a semplificare la rendicontazione finanziaria e la valutazione dei rischi connessi.

Nello specifico, lo strumento si chiama Explorer and Visualizer. Viene citato in un comunicato del 27 settembre, a questo link del portale dell’azienda. Nel quale si specifica che la versione beta del software è disponibile gratuitamente per i privati. Inoltre, Ernst & Young dichiara che a breve lo strumento sarà disponibile come servizio sul suo sito web dedicato alla blockchain. Ecco il link della pagina.

In questo modo, ciascun utente potrà utilizzare le funzionalità di ricerca.

E la sua tecnologia di visualizzazione. Ancora, i team di audit potranno esplorare i dati on-chain e cercare transazioni. Indirizzi. Blocchi specifici. Ed analizzare i dati raccolti, per gestire i rischi legali. Di compliance. Di frode.

Andrew Gordon lavora nella società come global forensic and intergrity services lead. Per costui il tool Explorer and Visualizer di Ernst & Young semplificherà la rendicontazione finanziaria per le transazioni blockchain. Inoltre,

aiuterà ad evidenziare i potenziali valori anomali, comprese le attività fraudolente.

Non solo. L’azienda ha lanciato anche una soluzione per gli acquisti sulla propria piattaforma OpsChain. Si chiama Ernst & Young OpsChain Network Procurement. E permette alle aziende di condurre in modo privato e sicuro attività di appalto end-to-end sulla blockchain di Ethereum.

Anche questo prodotto è disponibile in versione beta gratuita. Servirà a traghettare il focus dei processi aziendali. Dai sistemi di pianificazione delle risorse agli smart contract che girano su blockchain condivise. Un modo efficace per tracciare automaticamente i volumi e le spese.

FONTE: https://www.ey.com/

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *