Dogecoin: prezzo alle stelle, volumi superano Bitcoin

Dogecoin

La celebre moneta con l’effige del simpatico cane stupisce ancora. Il prezzo è aumentato di dieci volte. Il volume giornaliero su Binance ha superato i 5 miliardi di dollari. Che succede?

Abbiamo parlato di Dogecoin in questo articolo.

Ledger Nano X - The secure hardware wallet

In questa ultima giornata, abbiamo assistito ad un incredibile rally del prezzo del Dogecoin.

prezzo Dogecoin
andamento settimanale del prezzo del Dogecoin – fonte CoinMarketCap.com

Vediamo i numeri del grafico qui sotto.

Il prezzo del Dogecoin è arrivato a 0,078 dollari. Dai 0,077 prima che iniziasse il rally, il 28 gennaio. Ossia, prezzo decuplicato.

La capitalizzazione, conseguentemente, è passata da 950 milioni di dollari a poco meno di 10 miliardi. Decuplicata anch’essa, ovviamente. Tanto da collocarla, nel momento di massimo prezzo, come ottava criptovaluta nella classifica per capitalizzazione.

Ancora più incredibile è l’aumento dei volumi a 24 ore. Da una media di 200 milioni di dollari è arrivato a toccare i 27 miliardi di dollari. Un numero da capogiro, che nello stesso momento ha superato quello del Bitcoin.

Insomma, il 29 gennaio 2021 sarà ricordato come il giorno in cui il prezzo del Dogecoin, una moneta da tempo abbandonata dallo sviluppo e dal marketing, vola sulla Luna. E torna indietro, chiaramente.

Ecco il link del post su Twitter.

Chiaramente, un episodio del genere, non accompagnato né da milestone di sviluppo né da iniziative di marketing, ha un solo nome.

Pump and dump. Speculazione, se volete dirla in italiano.

Trezor - hardware wallet

Cosa è successo? Semplice, la salita vertiginosa del prezzo del Dogecoin è stata alimentata da post su Twitter e su Reddit. Pubblicati da trader di WallStreetBets. Tant’è che il volume di post su tali canali, legati alla moneta in questione, ha raggiunto livelli record. Ben oltre quelli del Bitcoin.

In pratica, la frenesia che prima aveva coinvolto GameStop ed il token GME si è presto spostata sul DOGE. Innescando i rialzi fulminei che abbiamo registrato.

Infatti, appena il trading del token di GameStop, GME, è stato sospeso su Robinhood, l’onda di interesse si è riversata sul DOGE. Essenzialmente, una valanga di speculatori della comunità di WallStreetBets.

Mike Abundo è il presidente della commissione Fintech Philippines. Costui ha così commentato su Twitter.

Se ti fossi ricordato che DOGE è sempre stata la memecoin più popolare su Robinhood. E avessi realizzato che i Robinhooder bloccati dai memestock avrebbero optato invece per una memecoin. Beh, ora saresti incredibilmente ricco.

Elon Musk e Bitcoin

Addirittura, finito il rally del prezzo del Dogecoin, è toccato al Bitcoin. Una buona salita quando Elon Musk, a quanto dicono l’uomo più ricco del mondo, ha aggiunto la parola “Bitcoin” alla sua biografia su Twitter.

Certo, la comunità degli utenti di criptomonete è molto influenzata dal tam tam di rete.

Ma il momentaneo rialzo del Bitcoin potrebbe essere stato mosso anche dal fatto che i profitti ottenuti con il pump and dump del DOGE sarebbero stati riversati in Bitcoin.

Potrebbe non essere finita qui per la moneta del cane Shiba. Alcuni trader e analisti pseudonimi ritengono che il prezzo del Dogecoin potrebbe nuovamente correre, fino a 0,10 dollari. Ancora, da alcuni giorni gira un meme che incoraggia a spingere DOGE a 1 dollaro su WallStreetBets e forum analoghi.

Citiamo il post di un trader dal nickname “0x_Infinitum”. Il nome del suo canale, a questo link, è altrettanto fantasioso.

A mio avviso DOGE ha ancora un’altra spinta. Grande abbastanza da far credere davvero alla gente al meme di 1 dollaro. È a quel punto che verranno creati membri della comunità a vita.

Sarebbe incredibile. DOGE è considerata un “memecoin”. Insomma, una cosa poco seria. Che però in pochi istanti è stata spinta nell’Olimpo delle criptovalute più serie ed affermate. Ebbene, semmai il prezzo del Dogecoin arrivasse a raggiungere 1 dollaro, ne farebbe la moneta virtuale con maggiore capitalizzazione, dopo il Bitcoin. Chi ci crede?

Billfodl - seed custodian

FONTE: http://twitter.com/MikeAbundo/

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *