Changpeng Zhao: non possiede valuta fiat, solo crypto

Almeno, questo dice lui. Il CEO di Binance sostiene di essere talmente fiducioso nel futuro delle criptovalute da non possedere alcuna liquidità in valuta fiat.

Abbiamo parlato di Changpeng Zhao in questo articolo.

Ledger Nano X - The secure hardware wallet

Changpeng Zhao è molto di uno che investe in crypto. Non è il “solito riccone”, come Elon Musk di Tesla. Che, per diversificare il proprio patrimonio, compra criptovaluta.

Intanto, Changpeng Zhao è il CEO di Binance, il maggiore exchange crypto al mondo. Insomma, è quello che, più di ogni altro, ha “le mani in pasta” nelle criptomonete. Ebbene, è così sicuro che i mercati delle criptovalute siano un buon investimento da scommetterci praticamente tutto. Tant’è che, dice lui, quasi il 100% del proprio patrimonio netto è in valuta virtuale.

E parliamo di un patrimonio altissimo. Changpeng Zhao, da quando ha fondato Binance, è diventato uno dei più ricchi miliardari crypto del pianeta. E, ricordiamolo, ha 44 anni. Ecco le sue parole al riguardo, durante una intervista a Bloomberg, visionabile a questo link.

Sono una di quelle persone che valutano la liquidità molto più del possesso di qualcosa. In realtà preferisco non possedere nulla.

Proprio in tale occasione ha rivelato che possiede solo criptovalute.

Trezor - hardware wallet

Non possiede proprietà immobiliari. Non possiede, soprattutto, riserve di liquidità fiat. Alla domanda secca su quale porzione del suo patrimonio netto è investita in crypto, Changpeng Zhao ha infatti così risposto.

Direi probabilmente vicina al 100%. Non ho fiat. Le cose fisiche che possiedo sono probabilmente trascurabili in rapporto al mio patrimonio netto.

È un cambiamento di paradigma. Non uso le crypto per comprare fiat. Non uso le crypto per comprare case. Voglio solo avere crypto. E non ho intenzione di convertire le mie crypto in contanti nel prossimo futuro.

Ha inoltre rivelato di aver costruito tale portfolio crypto in modo graduale. Tanto tempo fa, compra il suo primo Bitcoin. Poco dopo, vende il suo appartamento a Shanghai, comprato nel 2006.

Ho venduto il mio appartamento per comprare Bitcoin. E mi sono licenziato. Puoi prendere in affitto un appartamento o stare in un hotel, offre una liquidità molto più elevata.

In realtà aveva già chiarito il concetto a febbraio. Su Twitter. Quando aveva scritto di non possedere nessuna valuta fiat. “Ho zero fiat“, disse. Fa un certo effetto, considerato che parliamo del terzo miliardario per patrimonio crypto. Con un patrimonio in criptovalute stimato in 8 miliardi di dollari. Stando ai dati dell’Hurun Research Institute di gennaio scorso.

Billfodl - seed custodian

FONTE: https://www.bloomberg.com/

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *