Binance prepara il lancio di una propria piattaforma per gli NFT

Binance NFT

Presto, a giugno, gli utenti che oggi hanno accesso al popolare exchange potranno usufruire con lo stesso account anche di una piattaforma per NFT, i Non-Fungible Token.

Abbiamo parlato di Non-Fungible Token in questo articolo.

Ledger Nano X - The secure hardware wallet

Anche Binance, il più grande exchange di criptovalute al mondo, non ha resistito alla tentazione degli NFT. Lo annuncia sul proprio blog, a questo link. A giugno prossimo la propria piattaforma ospiterà una sezione dedicata proprio ai Non-Fungible Token.

Binance NFT si baserà, manco a dirlo, sulla propria architettura blockchain. Così da offrire ai propri utenti costi di transazione minimi per i token non fungibili.

Come ci spiega la direttrice del progetto, tale Helen Hai. Il nuovo mercato per NFT e le relative offerte saranno disponibili per tutti gli utenti di Binance. In altre parole, Binance NFT condividerà lo stesso sistema di account di Binance.com. A differenza di altre soluzioni similari, come Crypto.com. Dove, invece, l’account per la piattaforma di scambio di criptovalute è distinto da quello per la sezione degli NFT.

In dettaglio, Binance NFT avrà due sezioni principali.

Trezor - hardware wallet

La prima è il “Trading Market”. Finalizzata a consentire agli utenti di creare NFT. Pagando una commissione di gestione dell’1%. La seconda è il “Premium Event”. Rivolta a collaborazioni esclusive e collezioni curate. Dove gli artisti riceveranno il 90% dei profitti derivanti dalle vendite di NFT.

Il CEO di Binance, Changpeng Zhao, ha commentato l’iniziativa.

Binance serve milioni di utenti in tutto il mondo. Molti dei quali ora potranno accedere al mondo in piena espansione degli NFT. In linea con il nostro impegno verso la libertà di moneta a livello globale e lo sviluppo di un ecosistema inclusivo, il marketplace Binance NFT supporterà anche i creatori più piccoli. Offrendo agli utenti la liquidità più elevata e le commissioni più basse.

Gli NFT, ricordiamolo, sono oggetti digitali da collezione. Unici. Creati e gestiti online tramite la blockchain, quindi la stessa tecnologia sottostante tutte le criptovalute. Al momento, la gran parte degli NFT si trova su blockchain Ethereum. Ma altri ecosistemi, come Binance Smart Chain, premono per entrare nel settore e guadagnarsi la loro fetta di mercato.

Billfodl - seed custodian

FONTE: http://www.binance.com/

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *