l'Italia dei furbetti

Dal politico corrotto al finto malato, dall'evasore fiscale al ladro di professione. Notizie italiane di frodi fiscali, truffe ed illeciti. Il trionfo dell'individualismo e dell'opportunismo verso tutti i contribuenti.

Una recente sentenza della Cassazione, valida per tutti i dipendenti - soprattutto i privati - rende lecito l’utilizzo da parte del datore di lavoro di videoriprese per controllare l’eventuale falsificazione degli orari di entrata e di uscita dei lavoratori.

A 34 anni, con tutto comodo, ottiene una laurea triennale in economia. Poi viene assunto come super dirigente delle Poste. Ancora, gli viene dato un mega aumento da 160 a 180 fino a 200 mila euro annui. Di chi parliamo? Del solito cittadino di Parentopoli: Alessandro Alfano, il fratello del ministro dell'Interno.

Novità per tutti i furbetti che salgono sull'autobus senza biglietto o saltano i tornelli della metropolitana: la multa sarà addebitata e soprattutto riscossa utilizzando i noti servizi del più temuto esattore d'Italia, EQUITALIA.

Quarta ed ultima parte della guida che sbircia nell'oscuro mondo dei call center per le forniture di utenze domestiche. Che ad ogni ora della giornata ci chiamano per proporci offerte apparentemente vantaggiose ma, nella realtà, ci truffano. Impariamo a conoscerli e difenderci da loro.

Terza parte della guida che sbircia nell'oscuro mondo dei call center per le forniture di utenze domestiche. Che ad ogni ora della giornata ci chiamano per proporci offerte apparentemente vantaggiose ma, nella realtà, ci truffano. Impariamo a conoscerli e difenderci da loro.

Pagina 8 di 25