buoni esempi

Notizie per riflettere: rari esempi di buone notizie per il cittadino e di iniziative socialmente utili. In fondo, chi l'ha detto che si debba parlare solo di brutte notizie e spiacevoli eventi?

Per tornare a credere nella politica e chi la fa, ci vogliono buoni esempio. Anche la riduzione di uno sperpero in misura ridicola, come in questo caso, è importante per dare un'immagine diversa, il segno di un'inversione di rotta di una casta la cui popolarità è ormai a zero. Speriamo sia vero, e sia solo l'inizio di qualcosa di ben più grande.

Quasi quotidianamente si sentono notizie di imprenditori senza scrupoli che, pur di non perdere i loro guadagni in tempi di crisi, licenziano senza alcun indugio i propri lavoratori. Talvolta è inevitabile, talvolta è solo un modo per potare "rami secchi". Beh, ci sono anche imprenditori che, quando incassano bene, dividono i profitti con chi ha sofferto e rischiato con loro, come una grande famiglia divide i dolori ma anche le gioie. Complimenti all'imprenditore umbro Brunello Cucinelli per il suo luminoso esempio.

Giovedì, 28 Marzo 2013 13:00

bollette del gas meno care da aprile

Una buona notizia: a partire dal prossimo aprile sono previsti dei ribassi delle bollette del gas, con riduzioni che progressivamente fino al 2014 potrebbero arrivare al 6-7%. Non è banale, di questi tempi.

Come ricorderete, l'abolizione delle province è uno dei tanti cavalli di battaglia del governo tecnico che -guarda caso - è rimasto solo una bella intenzione. Invece, inaspettatamente la regione Sicilia, sfruttando la flessibilità del governo autonomo, senza aspettare istruzioni dal centro decide di avviare l'iter di chiusura delle province. La regione dove è cominciato a manifestarsi lo "tsumani" Grillo torna a far parlare di sé. Bene, soprattutto.

Le pompe bianche sono un'importante possibilità di risparmio per tutti: carburante mediamente scontato di 10 centesimi, una rete di distribuzione scissa dal "cartello" dei soliti gestori. Purtroppo sono ancora pochi i punti di distribuzione, ma con l'aumento dell'utenza si prevede che la rete si amplierà sempre più.

Pagina 6 di 8