Alessio Rastani: il bull run del Bitcoin presto finirà

Bitcoin bull run

Pe l’analista e trader di asset crypto, il Bitcoin è tuttora in fase rialzista. Una fase che, però, volge al termine. I prezzi, secondo la sua analisi, continueranno a salire ancora un po’. E poi vivremo un nuovo “crypto winter”.

Abbiamo parlato di andamento del Bitcoin in questo articolo.

Ledger Nano X - The secure hardware wallet

Oggi illustriamo l’analisi di Alessio Rastani sull’andamento futuro del Bitcoin. Così come riferita dal portale di news crypto Cointelegraph.

Per Rastani, il Bitcoin sta attraversando la fase finale del suo andamento rialzista. Una fase che l’ha portato, fino ad oggi, a superare i 60 mila dollari. E che, nei prossimi mesi, potrebbe fargli guadagnare nuovi record vicini a 100 mila dollari. Salvo poi invertire drasticamente la rotta.

La spiegazione dell’analista si poggia sulla validità ed applicabilità di una teoria molto nota agli esperti di settore. La cosiddetta “Elliott Wave Theory”, di Ralph Nelson Elliott. Investopedia ce ne fornisce una descrizione abbastanza esaustiva, a questo link.

In estrema sintesi – ma è sempre bene approfondire – il trend del Bitcoin si svolgerebbe in cinque fasi, dette onde (“waves“). che suddivide i trend rialzisti dei prezzi in cinque onde. Seguite, poi, da tre onde ribassiste. Le prime, nel grafico, sono numerate da 1 a 5. Le seconde, invece, sono identificate con lettera da A a C.

Investopedia: Elliott Waves Theory
grafico della Elliott Waves Theory – fonte Investopedia.com

Tutte le onde si muovono nella direzione del trend più ampio – evidentemente quello rialzista, nel caso del Bitcoin. Ma, per così dire, si muovono con cinque passi avanti e tre indietro. Tutto sta, evidentemente, a capire dove si trova in questo momento l’asset di nostro interesse.

Ebbene, il Bitcoin è già nel trend rialzista delle prime cinque onde.

Trezor - hardware wallet

Lo è dal 2019. Ed oggi è collocabile nell’ultima di tali waves.

Culminerà l’onda finale nel prossimo anno, ci suggerisce Rastani. E poi, comincerà la discesa.

Quando questo movimento a cinque onde si completerà, mi aspetto un mercato ribassista.

Jason Goepfert è un esperto di finanza comportamentale. Basandosi su uno studio da lui condotto, Rastani tenta una previsione. Per questi, il prossimo mercato ribassista di Bitcoin potrebbe coincidere con un trend negativo più ampio nei mercati tradizionali. Un evento che potrebbe riguardare i prossimi due anni.

In dettaglio, Rastani afferma che il Bitcoin sarebbe influenzato negativamente da una correzione del mercato azionario. Considerato che azioni e Bitcoin sono entrambi considerati asset ad alto rischio.

Quando c’è appetito per il rischio, entrambi i mercati salgono. Ma quando questo appetito diminuisce, anche i mercati calano.

Se l’analista dovesse aver ragione, gli investitori in asset crypto si dovrebbero quindi preparare, tra il 2022 ed il 2024, ad un fenomeno che, in precedenza, abbiamo chiamato “crypto winter”.

Billfodl - seed custodian

FONTE: https://it.cointelegraph.com/

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *