Giovedì, 13 Aprile 2017 12:00

macroeconomia: consigli per l'uomo comune

Dai notiziari sentiamo di tutto: Trump, la Corea del Nord, la Russia, la Siria, i dazi per le importazioni, la crisi economica globale. In tutta questa confusione di notizie, non si capisce bene come può reagire l'uomo comune che, magari, ha qualche piccolo risparmio e non sa se toglierlo dal materasso e dove spostarlo, non capendo come la situazione macroeconomica possa evolvere. Vediamo di capirci qualcosa e di consigliare di conseguenza.

Pubblicato in notizie dall'estero

In vista nuovi aumenti delle accise sui prezzi dei carburanti. Come al solito, per far quadrare i conti si ricorre al solito metodo dell'aumento delle tasse sulla benzina, un guadagno sicuro per il fisco che danneggia cittadini ed imprese. E pensare che in dieci anni sono aumentate del 30 percento.

Pubblicato in il cittadino

I bond governativi, sia quelli su Paesi solidi che più a rischio di default, sono ancora molto diffusi. Ma sappiamo che i rendimenti reali sono mediamente nulli se non negativi. E corre sempre più il rischio che questa bolla esploda addosso agli investitori.

Pubblicato in notizie dall'estero
Martedì, 10 Febbraio 2015 11:46

la Grecia esce (forse): e da noi che succede?

E se la Grecia lasciasse la zona euro? Morgan Stanley prevede in tal caso un sensibile crollo della moneta unica contro il dollaro tipo a 0,90 in quanto gli investitori pretenderebbero un maggiore premio per l'acquisto dei titoli di Stato dell'area periferica dell'Eurozona. Vediamo in dettaglio cosa si può prevedere.

Pubblicato in il cittadino
Pagina 1 di 7