Dopo l'autovelox con TRUCAM che ci controlla se abbiamo allacciato le cinture di sicurezza, oggi scopriamo che per una infrazione potenzialmente molto pericolosa - guida al cellulare - si rischia ben di più della semplice multa. Attenzione quindi.

Pubblicato in il cittadino

Ormai siamo abituati alla possibilità di trovarci un agente dietro l'angolo 'armato' con il TELELASER. Che ha i suoi limiti, dettati dalla tecnologia ed abilmente 'sfruttati' dagli automobilisti per evitare la multa ricorrendo contro di essa. Ebbene, mettetevi l'anima in pace: arriva TRUCAM, una tecnologia che non lascia scampo per chi commette infrazione.

Pubblicato in il cittadino
Venerdì, 20 Gennaio 2017 15:53

novità sui ricorsi contro gli autovelox

Nuovi aspetti di interesse per gli automobilisti colpiti da sanzioni per eccesso di velocità rilevata da autovelox: l'omologazione del dispositivo di misura non basta perché la multa sia legittima. Vediamo come valorizzare tale aspetto.

Pubblicato in il cittadino

Una precisazione importante per tutti i fanatici di WhatsApp, e che lo usano addirittura per avvisare gli appartenenti al proprio gruppo che è stato avvisato un autovelox: è vietato  e quindi passibile di multa. Più in generale, qualunque forma di avviso ad altri della presenza delle famigerate machinette è illegale e sanzionabile amministrativamente.

Pubblicato in l'Italia dei furbetti
Pagina 1 di 2