Un punto annoso in caso di separazione con figli è il fatto di dover sostenere il pagamento dell'assegno per l'ex coniuge con figli. Ora, in caso di mancato pagamento, si arriva al carcere.

Pubblicato in il cittadino

La domanda di oggi è la seguente: le spese sanitarie e per il dentista di bimbi di divorziati rientrano nell'importo dovuto per l'assegno di mantenimento o sono spese straordinarie?

Pubblicato in il cittadino

Rivoluzionaria sentenza della Cassazione: l'assegno di mantenimento non compete a chi è economicamente indipendente. Una rivoluzione per gli ex coniugi che, finora, hanno dovuto versare l'assegno all'ex partner senza che quest'ultimo ne avesse, per così dire, effettivo bisogno per mantenersi.

Pubblicato in il cittadino

Vediamo in dettaglio la situazione - abbastanza ricorrente - in cui l'ex coniuge inizia a convivere con un'altra persona. In tal caso, l'assegno di mantenimento fino a quel momento corrisposto va ancora riconosciuto?

Pubblicato in il cittadino
Pagina 1 di 2