Giovedì, 20 Settembre 2012 23:31

nuove regole per pagare l'avvocato

C'è fermento negli ultimi giorni per stabilire le nuove regole sulla parcella dell'avvocato, dopo l'abolizione delle tariffe a suo tempo elaborate dall'Ordine degli Avvocati. Ora il Consiglio Nazionale Forense ha elaborato un modello di contratto in forma di scrittura privata preliminare, un'evoluzione del classico preventivo che però vincola cliente ed avvocato. E fa riferimento quando è il giudice a dover riconoscere l'onorario delle spese legali.

Mercoledì, 19 Settembre 2012 18:54

Friuli: statali assenteisti dei Beni Culturali

Ennesimo controllo della Guardia di Finanza sui furbetti che rovinano il Belpaese. Circa 40 dipendenti dei Beni Culturali friulani si assentavano ripetutamente dal lavoro per sbrigare faccende personali. Ora devono rispondere di truffa ai danni dello Stato.

Mercoledì, 19 Settembre 2012 16:24

avvocati: tanti, troppi e sempre meno pagati

Gli avvocati guadagnano sempre di meno. Colpa non solo della crisi economica che colpisce i propri assistiti. Mentre in parallelo crescono di numero ogni giorno che passa. In altre parole, sempre più bocche a sfamarsi con una "torta" sempre più magra. Un'altra professione a rischio.

Martedì, 18 Settembre 2012 14:00

nulle le ipoteche EQUITALIA sotto 8 mila euro

In precedenza EQUITALIA ha iscritto ipoteche su beni immobili di debitori per debiti inferiori a 8mila euro. Ciò, oggi, è illegittimo. Oltretutto, il limite è passato a 20mila euro. Quindi, le ipoteche "vecchie" sono nulle automaticamente? Macchè. Come sempre, per far valere il proprio diritto di cittadino occorre fare istanza personalmente. Vediamo come.

Spesso chiamati Banco dei Pegni, Monte dei Pegni, o più anticamente Monti di Pietà. Esercizi commerciali per far fronte ai bisogni delle classi sociali più povere e oggi gestiti come strutture bancarie. Si porta presso uno sportello abilitato un oggetto di valore in cambio di denaro, con la possibilità di riscattarlo dietro pagamento della quota iniziale più gli interessi. Insomma, un prestito su pegno: una possibilità cui ricorrono persone indigenti, ma anche imprenditori, commercianti e liberi professionisti alla ricerca di un più facile accesso al credito. In tempi di crisi.

Pagina 161 di 177