Lunedì, 20 Marzo 2017 14:47

Venezuela, siamo alla guerra per il pane

Abbiamo parlato dell'economia al tracollo. Poi, dell'inflazione galoppante e della svalutazione della moneta, fino a creare un valore teorico, valido per il mercato estero, contro un valore più veritiero, per i mercato interno. Qualcuno ci guardava un eventuale interesse per il Bitcoin come moneta rifugio, ma intanto il popolo stremato non sapeva più come arrivare a fine mese. Oggi siamo all'ennesimo sconvolgente notizia: si combatte per il pane.

La legge non è uguale per tutti: spiace tantissimo dirlo ma è così. O almeno così appare chiaro dopo aver visto il condannato Minzolini salvato per la carica di senatore, mentre nel 2013 Berlusconi fu cacciato a pedate nel sedere. La norma di riferimento era ed è ancora la stessa, la legge Severino, e non ammette casi particolari o deroghe. Ma la casta la applica ad personam.

Ormai siamo abituati alla possibilità di trovarci un agente dietro l'angolo 'armato' con il TELELASER. Che ha i suoi limiti, dettati dalla tecnologia ed abilmente 'sfruttati' dagli automobilisti per evitare la multa ricorrendo contro di essa. Ebbene, mettetevi l'anima in pace: arriva TRUCAM, una tecnologia che non lascia scampo per chi commette infrazione.

Grande delusione per il parere negativo della SEC sull'ipotesi di ETF in Bitcoin. Ma, stranamente per i più, il valore della moneta virtuale non crolla. Segno che è un asset davvero stabile?

Torniamo a parlare del bonus da 80 euro percepito dagli aventi titolo del comparto delle Forze dell'Ordine. Ancora ci chiediamo se torna in busta paga o no: vediamo gli aggiornamenti in materia anche in relazione all'annosa questione dei rimborsi per gli errori applicati ai cedolini NoiPA.

Pagina 10 di 140