Venerdì, 30 Marzo 2018 12:00

M5S scuote la casta di Montecitorio

Torniamo a parlare di vitalizi e di costi della politica. Ora che i grillini hanno conquistato la Camera, apparentemente hanno le carte in regola per attuare la loro crociata contro i favolosi appannaggi di Montecitorio. Lo possono fare davvero?

Pubblicato in politica italiana

Con le magie della attuale legge elettorale, il Rosatellum, si corre realmente il rischio di credere di votare una corrente e soprattutto un candidato di nostra fiducia e poi, nella realtà, si sostiene inconsapevolmente un candidato altrimenti meno gradito all'elettorato, per non dire impresentabile. Siatene consci.

Pubblicato in politica italiana

Grazie ad una commissione tutta in quota PD, i dipendenti di Parlamento e Senato tornano ad essere esenti dai limiti stipendiali imposti dalla norma a suo tempo voluta... sempre dal PD. Perché a lavorare per la casta si guadagna bene: un barbiere può arrivare a 136 mila euro annui.

Pubblicato in politica italiana
Mercoledì, 26 Luglio 2017 12:00

abolizione dei vitalizi: tutta una sceneggiata?

Ieri abbiamo assistito all'approvazione alla Camera del testo che riduce i vitalizi ai parlamentari: orgoglio per il firmatario, il democratico Matteo Richetti, giubilo per i grillini che ne rivendicano la paternità. Ma davvero si chiude il capitolo vitalizi per la casta? O è tutta una sceneggiata per far contento il 'popolo bue' e alla fine non cambiar nulla?

Pubblicato in politica italiana
Pagina 1 di 16