notizie dall'estero

Uno sguardo fuori dai nostri confini, alla ricerca di cosa succede ai nostri vicini e lontani e come ciò può influenzare la nostra quotidianità. Ma anche notizie di interesse per chi viaggia, o per chi si vuole trasferire all'estero per cambiare vita.

Dopo la politica di Obama, che ha teso la mano verso il regime di Cuba per sostenerne l'economia sofferente e, in cambio, agevolare l'ingresso degli investitori americani nell'isola caraibica, ecco la mossa (per ora ancona un'ipotesi) dell'amministrazione Trump: embargo degli States contro le esportazioni di petrolio del Venezuela. Poveri venezuelani, già alla fame e sul'orlo della guerra civile.

Tutto pare sia iniziato con un attacco ai centri di cura statali britannici, a Londra. Poi gli attacchi si sono rivelati su scala mondiale. Alla fine compare il messaggio di riscatto: la testata 'The Guardian' ci mostra il messaggio sui pc degli ospedali, in cui si chiede agli utenti di pagare 300 dollari a PC - rigorosamente da pagarsi in Bitcoin - per riavere l'accesso ai propri terminali.

Giovedì, 13 Aprile 2017 12:00

macroeconomia: consigli per l'uomo comune

Dai notiziari sentiamo di tutto: Trump, la Corea del Nord, la Russia, la Siria, i dazi per le importazioni, la crisi economica globale. In tutta questa confusione di notizie, non si capisce bene come può reagire l'uomo comune che, magari, ha qualche piccolo risparmio e non sa se toglierlo dal materasso e dove spostarlo, non capendo come la situazione macroeconomica possa evolvere. Vediamo di capirci qualcosa e di consigliare di conseguenza.

Domenica, 09 Aprile 2017 19:59

strapagati per star sdraiati e non far nulla

Incredibile, ma non è una bufala: in Francia cercano giovani a 8 mila euro al mese per non fare nulla. Avete capito bene, chiedono di star sdraiati, fermi a oziare. Addirittura vi sentirete orgogliosi di quello che state facendo: così facendo aiuterete la scienza.

Mercoledì, 05 Aprile 2017 09:41

il curriculum europeo serve davvero?

Ci domandiamo se il cosiddetto curriculum europeo faccia perdere tempo piuttosto che funzioni veramente ed aiuti concretamente a cogliere occasioni di lavoro. Facciamo il punto della situazione.

Pagina 1 di 16