l'Italia dei furbetti

Dal politico corrotto al finto malato, dall'evasore fiscale al ladro di professione. Notizie italiane di frodi fiscali, truffe ed illeciti. Il trionfo dell'individualismo e dell'opportunismo verso tutti i contribuenti.

Lunedì, 23 Ottobre 2017 08:58

benzina truccata: ecco dove

Il trucco è semplice: allungare la benzina con l'acqua o con oli che, evidentemente, costano meno dell'equivalente volume in benzina. E' una truffa, che oltretutto abbassa la performance del motore e danneggia il motore dell'auto. Attenzione.

Domenica, 10 Settembre 2017 18:39

truffe al telefono: come difendersi

Non bastano gli scocciatori al telefono, che ad ogni ora chiamano per proporci il cambio di operatore a loro vantaggio. Tra di essi ci sono anche quelli che non si accontentano di sentirsi un garbato rifiuto, ma in qualche modo truccano la registrazione della telefonata per simulare l'accettazione della proposta commerciale. Vediamo come.

A chi è stata affidata la produzione video dei Giochi Olimpici 2016 di Rio de Janeiro? Più precisamente quando, con che procedura di appalto e chi ha vinto la gara per l'aggiudicazione dei 400 mila euro? Tre mesi dopo i Giochi stessi, senza gara alla casa di produzione di una ex autrice RAI, cara amica di Renzi ed in buonissimi rapporti con Giovanni Malagò. Ma soprattutto, carissima amica del futuro ministro dello Sport Luca Lotti.

Mercoledì, 26 Luglio 2017 11:17

a Roma l'ATER si avvia al fallimento

L'ATER; azienda che gestisce l'edilizia popolare nella Capitale, è piena di debiti verso Equitalia. La regione Lazio - proprietaria dell'agenzia - non vuole concedere la fidejussione da 200 milioni di euro per dare una boccata di ossigeno all'ente commissariato dal 2015. Così, dal prossimo mese non si pagheranno più gli stipendi ai dipendenti e non potranno più essere svolti i lavori di manutenzione alle case popolari.

Per snellire il lavoro dell'INPS, vale la regola secondo cui nei primi tre giorni di astensione dal lavoro per malattia non occorre il certificato del medico: è sufficiente l'autocertificazione del lavoratore. Più di una parte tra gli interessati plaude alla novità. Vediamo i dettagli.

Pagina 1 di 23